Manutenzione Impianti

TECNICI PER LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE E RISCALDAMENTO A mantova

Tecnoclima si occupa della manutenzione degli impianti di climatizzazione e riscaldamento. Il servizio include contratti di manutenzione periodica e i controlli annuali della caldaia secondo quanto stabilito dalla legge. I tecnici sono a disposizione per intervenire e offrire una panoramica più ampia sul servizio e i suoi costi.

Contratti di manutenzione programmata

Il servizio di manutenzione degli impianti di climatizzazione e riscaldamento include la possibilità di stipulare dei contratti con interventi periodici. Il contratto di manutenzione è previsto sia per gli impianti di riscaldamento che per quelli di condizionamento. La manutenzione programmata dell’azienda è conforme al D.P.R. 412, D.P.R. 551/99 e dà diritto all'estensione di garanzia di 3 anni in caso di nuova installazione. L’intervento viene realizzato entro le 24 ore dalla richiesta e in accordo con la reperibilità nei giorni festivi e prefestivi. La manutenzione periodica garantisce la piena efficienza delle caldaie, la conformità con i livelli di inquinamento atmosferico accettati dalla legge ed il controllo dei consumi dell’apparecchio. Inoltre, Tecnoclima riserva un listino agevolato in caso di eventuali guasti o problemi legati alla formazione di calcare.

Verifiche periodiche dell’impianto e norma di legge

La normativa sul controllo dell’inquinamento obbliga tutti i proprietari di strutture civili e industriali a eseguire le verifiche sulla caldaia prima dell’accensione annuale. Tramite il monitoraggio, l’azienda controlla i livelli di emissione dell’impianto e i consumi. Qualora i valori dovessero essere fuori dagli standard, lo staff è disponibile per interventi di riparazione e adeguamento dell’impianto.

Lavaggio dell'impianto di ricaldamento

Prima dell’installazione di una caldaia con una di nuova generazione ricordati che, la legge obbliga ad effettuare il lavaggio del impianto di riscaldamento ed il trattamento dell’acqua(DL 195 2005 e DL 311 2006, resi attuativi dal DPR 59 2009, articolo 4 comma 14).
Pulire i radiatori e le tubazioni dallo sporco accumulato nel corso del tempo, infatti, è il miglior modo per ridare piena efficienza all’impianto. Questo lavoro consente anche di ridurre la temperatura di mandata del riscaldamento, ottimizzare il funzionamento della nuova caldaia e risparmiare energia.
Il lavaggio dell’impianto ed il trattamento dell’acqua previene i problemi che interessano più frequentemente le caldaie come: La corrosione
Le incrostazioni di calcare
La formazione di alghe (Con impianti a pannelli radianti a basse temperature).
Un lavaggio dell’impianto ben eseguito, affidato ad un Manutentore/ installatore qualificato, è un buon modo per risparmiare sulla bolletta, sia in termini di risparmio di combustibile sia in termini di durata dell’impianto, efficienza e riduzione degli interventi di manutenzione/riparazione.
Chiaramente un buon lavaggio del circuito di riscaldamento anche a chi non deve sostituire l’apparecchio è fortemente raccomandato per tutti i motivi sopra elencati e per trovarsi un impianto pulito quando sarà necessario cambiare la caldaia.

Trattamento acqua 
calda sanitaria

Per ridurre gli sprechi energetici nella produzione di acqua calda sanitaria si deve procedere con la pulizia e protezione.
Le acque ricche di calcio, evaporando per effetto della temperatura, provocano un progressivo accumulo di carbonati di calcio che si depositano sulle superfici di contatto. 
Questo fenomeno comporta un notevole danno, in quanto spesso siamo costretti a pagare grosse somme di denaro per le riparazioni degli impianti e degli elettrodomestici. 
L'accumulo di calcare ci costringe inoltre a consumare più energia per il riscaldamento e la circolazione dell'acqua. Si calcola che un elettrodomestico aggredito dal calcare consuma fino al 30% di energia in più e subisce un invecchiamento precoce. 
Poichè il fenomeno del calcare interessa principalmente i circuiti idraulici dell'acqua calda, basterebbe trattare semplicemente l'acqua da riscaldare; ma negli impianti domestici la stessa acqua deve servire anche per il consumo personale e pertanto, nella scelta del tipo di trattamento, bisogna rispettare non solo la legge, ma anche e soprattutto la nostra salute.
Un altro inconveniente legato alla eccessiva concentrazione di calcio e magnesio nell'acqua (acqua molto dura) è quello di ostacolare l'azione dei saponi e detersivi provocandone un eccessivo consumo e la inefficacia in particolare per la pulizia profonda della pelle.
Per urgenze e guasti chiama lo 0376 392652
Se siete interessati ad aderire al servizio di manutenzione degli impianti di climatizzazione e riscaldamento, potete mettervi in contatto con lo staff scrivendo una mail a info@tecnoclimamantova.it
Share by: